DISCARICA: AL PRESIDENTE DELLA SECONDA COMMISSIONE CONSIGLIARE

AL PRESIDENTE DELLA SECONDA COMMISSIONE CONSIGLIARE AI COLLEGHI CONSIGLIERI AL SINDACO AL RESPONSABILE UFF. URBANISTICO AL RESPONSABILE SUE AL SEGRETARIO GENERALE SEDUTA DEL 16.05.2014 ODG: Ampliamento Cava di tufo calcarenitico e di calcare site in località “AMICI” presentata dalla società Ecolevante . Io sottoscritto Avv. Ciro D’ALO’, in qualità di Consigliere Comunale per Sud in ...

Questione Discarica: Il Sindaco non può offendere

Sabato 10 maggio, presso la sala consiliare del Comune di Grottaglie, si è tenuta la conferenza stampa convocata dal sindaco Alabrese, in replica a quella convocata due giorni prima dai Consiglieri Comunali Avv. Ciro D’ALO’ e Prof.ssa Etta Ragusa “Discarica Ecolevante – Lgh e richieste dei gestori, quale futuro scenario per il territorio di Grottaglie ...

Quale futuro scenario per il territorio di Grottaglie e San Marzano svenduto al business dei rifiuti

Discarica Ecolevante-Lgh e richieste dei gestori quale futuro scenario per il territorio di Grottaglie e San Marzano svenduto al business dei rifiuti   Le richieste  avanzate da Ecolevante-Lgh sono gravi perché comprometterebbero ulteriormente il territorio di Grottaglie e San  Marzano con ancora più gravi rischi anche per la salute. La richiesta di ampliamento della cava in contrada ...

Controlli alla Discarica Ecolevante: il Sindaco ci ha presi in giro!

Sin dal mio insediamento come Consigliere Comunale ho  incalzato il Sindaco e la sua maggioranza sulla necessità di effettuare dei  seri controlli  all’interno della  Discarica Ecolevante di Grottaglie. La risposta alle mie richieste è stata che i controlli venivano e vengono eseguiti dal Politecnico di Bari. Avendo il Sindaco e il Partito Democratico autorizzato l’insediamento ...

EX Tribunale: era già tutto deciso!

Sindaco Alabrese ma lei come informa i cittadini? In merito alla questione della destinazione d’uso dell’immobile sito nella Piazza Regina  Margherita continuano in questi giorni, le “esternazioni creative” a nascondere la realtà. Lo stabile che ospitava il tribunale di Grottaglie è stato già destinato, più di un anno fa, a diventare il Centro Operativo dei ...

C.S. Il tribunale va abbattuto

Per il Sud in Movimento il tribunale va abbattuto. La presa di posizione avviene dopo i vari articoli comparsi sui quotidiani in cui si ipotizzano, con la solita demagogia istituzionale, le più disparate destinazioni d’uso dell’edificio. Rispettando il consueto modus operandi dell’attuale amministrazione, le decisioni inerenti la gestione della cosa pubblica sono spesso dettate da ...

La discarica ed i carotaggi

Il Consiglio Comunale scorso ha sancito una epocale vittoria nella lotta contro la discarica. Senza nulla togliere agli interessanti argomenti presentati dagli altri Consiglieri, ci pare doveroso evidenziare che finalmente nella discarica Ecolevante di Grottaglie, si effettueranno dei controlli approfonditi. Certamente non sfuggirà ai più la lotta portata avanti dalle famiglie e dai giovani di ...

Si può dare di più

È colma di carbone la calza dei cittadini per l’Amministrazione Comunale di Grottaglie. Il tempo aveva fatto dimenticare gli ultimi exploit natalizi che invece sono ancora vividi nella memoria dei locali ma anche dei fuori sede che hanno trascorso le vacanze nella loro cittadina di origine. L’opinione diffusa è quella di una città che, per ...

TARES e illuminazione natalizia

Altro che strenne e dolci per il Natale:  il Sindaco  ha preparato per le famiglie grottagliesi un regalo davvero amaro e poco gradevole per questi giorni di festa. Da qualche giorno infatti sono stati recapitati nelle case dei grottagliesi conteggi abbondantemente più onerosi rispetto agli scorsi anni e così il tributo comunale sui rifiuti e ...

Il Sud in Movimento risponde in merito al sollecito dell’Ass.re Alfonso Annicchiarico allo I.A.C.P..

“Meglio tardi che mai”, così si può riassumere il sollecito inoltrato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Alfonso Annicchiarico, allo I.A.C.P., riguardo ai lavori manutenzione straordinaria di alcuni immobili di proprietà dello stesso ente e giudicati dal medesimo “improcrastinabili”. Era il 05 maggio, quando proprio in una Assemblea di Quartiere organizzata dal Sud in Movimento, nella Zona ...