Nuovo regolamento per il commercio ed artisti di strada

Download PDF

REGOLAMENTO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

È stato approvato durante il Consiglio comunale, svoltosi ieri 6 Aprile, il regolamento del commercio su aree pubbliche già discusso e approvato nella scorsa commissione consiliare Affari Generali, presieduta dalla consigliera Lacava e alla presenza della Dott.ssa Ada Meo e dell’assessore alle attività produttive Dott. Mario Bonfrate.

Tra le tante novità, spiccano quelle sul mercato settimanale del Giovedì ;sarà infatti caratterizzato da una riorganizzazione dei posti disponibili che spesso, fino a oggi, sono stati preda di fenomeni di abusivismo.

Le postazioni a disposizione saranno 215, rispetto agli oltre 300 esistenti, che verranno regolamentati dalle norme presenti all’interno del documento.

Il comune rilascerà l’autorizzazione attraverso la partecipazione a un bando pubblico che sarà rivolto agli operatori, consentendo ai commercianti di posizionarsi all’interno di una graduatoria che rispetterà l’anzianità di servizio.

Una scelta importante che rompe un immobilismo di ben quattordici anni e che va a inserirsi perfettamente nel documento del Distretto Urbano del Commercio, per il quale Grottaglie è stato il primo paese della provincia Jonica a ricevere un finanziamento di ben 55.000 euro, oltre a diventare modello di ispirazione per i paesi limitrofi.

Avremo, quindi, un mercato settimanale più ordinato e rispettoso degli spazi comuni e che rispetterà i canoni base della sicurezza rendendo accessibile l’area ai mezzi di soccorso e non ostacolando più l’ingresso delle abitazioni.

Il regolamento stabilisce anche delle regole rispetto alle modalità di svolgimento del commercio in forma itinerante, rispettando così l’assoluta volontà da parte di questa amministrazione a combattere l’ambulantato selvaggio.

I commercianti itineranti non potranno sostare nelle vie centrali, elencate in modo specifico nel regolamento, che molto spesso risultano assolutamente impercorribili, tutto ciò nell’ottica di consentire un ordine di viabilità corretto e sicuro all’interno della città.

Inoltre sarà vietato lo svolgimento del commercio ambulante, lungo le strade limitrofe, entro un raggio di metri 500, da tutti i mercati, sia giornalieri che settimanali.

Altra interessante novità è il Regolamento comunale per la valorizzazione delle espressioni artistiche di strada e per le opere del proprio ingegno; “La Città di Grottaglie riconosce l’arte di strada, nelle sue diverse forme, come un’antica ed apprezzata tradizione popolare da salvaguardare che contribuisce alla valorizzazione culturale e turistica del territorio, al contatto umano, all’integrazione sociale, alla ricerca e sperimentazione di linguaggi, al confronto di esperienze innovative, all’affermazione di nuovi talenti, in linea con l’art. 33 della Costituzione che tutela la libertà dell’arte” promuovendo l’ospitalità sul proprio territorio delle espressioni artistiche, di carattere musicale, teatrale, figurativo ed espressivo nel senso ampio e libero esibite in strada; così come le “espressioni artistiche in strada”.

 

Gruppi consiliari Sud in Movimento e RiGenerazione

Andrea Cometa

Capogruppo di Sud in Movimento.
Consulente informatico ERP, esperto in software libero. Brigante moderno «Cosa scelgo io tra il dover andare via e il voler restare?
Non ho alcun dubbio. Io resto qui al Sud, e non perché so-
no un perdente o un rassegnato, ma perché restare è mol-
to più difficile che andarsene. Io resterò qui»

Facebook Twitter LinkedIn