Grottaglie 2020: in fase di valutazione la candidatura della Città delle Ceramiche

Download PDF

Si è conclusa venerdi 27 luglio la visita dei commissari ACES che hanno valutato la candidatura di Grottaglie a Città Europea dello sport.

I commissari hanno visitato le strutture sportive della città e incontrato molte, quasi tutte, le associazioni sportive e associazioni che praticano e promuovono lo sport nella città delle ceramiche.

Partecipazione, condivisione e trasparenza le parole che ricorrevano durante la descrizione delle attività in corso e la descrizione dei progetti futuri; progetti che prima di essere raccontati dalle associazioni ai commissari ACES, sono stati largamente condivisi all’interno del comitato promotore che annovera oltre al vicesindaco con delega allo sport Vincenzo Quaranta anche il capogruppo di Rigenerazione Gabriele D’Abramo. Mesi di lavoro molto proficui agevolati dal forte sentimento di partecipazione alla candidatura di Grottaglie 2020, che è stato più volte apprezzato dai commissari, durante le visite delle strutture sportive ed osservato l’entusiasmo che è stato riservato per loro accoglienza.

Seguendo la commissione durante questa due giorni Sud in Movimento e RiGenerazione sono orgogliosi di condividere e promuovere gli ottimi risultati ottenuti, non sappiamo ancora l’esito delle votazioni rispetto alla candidatura ma di sicuro Grottaglie è stata esempio di organizzazione e capacità di promozione delle sue migliori realtà associative in ambito sportivo.

La comunità Grottagliese può essere orgogliosa delle innumerevoli opportunità che le realtà sportive offrono sul territorio. La commissione ha potuto constatare il forte fermento delle associazioni sportive locali alimentato attraverso nuovi progetti e sentendosi forte di un amministrazione che è sempre al loro fianco.

Grazie alla tenacia e l’elevatissima capacità di fare comunità del vice sindaco ed assessore allo sport Vincenzo Quaranta, Grottaglie guarda sempre più da vicino la nomina a Città Europea dello sport.

Sud in Movimento e RiGenerazione ringraziano le centinaia di bambine e bambini, donne e uomini che in queste due giorni hanno fatto brillare Grottaglie rendendoci ancora più orgogliosi della nostra comunità.