Proteggiamo l’ospedale San Marco di Grottaglie

Download PDF

Ospedale San Marco

L’ospedale di Grottaglie rischia di chiudere in poco tempo, anche a seguito dell’entrata in vigore della legge 161/2014, come prontamente evidenziato dal comunicato del Comitato di Grottaglie, che si batte da tempo in difesa dell’ospedale San Marco. Come già spiegato nella nota stampa, a causa della riduzione dell’orario di lavoro del personale sanitario, dei tagli alla sanità e della mancata attuazione del turn over, l’ospedale corre seri rischi.

Sud in Movimento richiama alle proprie responsabilità il Sindaco di Grottaglie Ciro Alabrese e lo invita ad agire amministrativamente e se necessario a mobilitarsi fisicamente in difesa del presidio. È compito del Sindaco Alabrese reagire e far valere i diritti di tutta la cittadinanza. Sarebbe opportuno fare un fronte comune con i Sindaci dei Comuni del circondario, chiedendo un immediato incontro con il Presidente della Regione Emiliano e con i vertici della ASL.

Oggi più che mai la maggioranza grottagliese, guidata dal Sindaco Alabrese, deve mettere da parte tutti i protagonismi per difendere una risorsa vitale per il territorio, e tutte le forze politiche devono dimostrare di essere unite e capaci di mobilitarsi. Il Sud in Movimento è pronto a farlo immediatamente, sia in Consiglio Comunale che tra le vie cittadine, per poter difendere l’ospedale San Marco e lanciare un appello a tutti i cittadini e alle cittadine di Grottaglie e degli altri Comuni interessati.

Intanto, il Consigliere Enzo La Corte prontamente attivatosi, ha convocato la terza commissione consiliare per meglio condividere e affrontare dal punto di vista istituzionale la vicenda. Il Sud in Movimento ritiene che ove le condizioni lo dovessero richiedere, bisognerà lanciare un messaggio forte, rappresentato per l’occasione dalle dimissione di massa dei Consiglieri Comunali e dei Sindaci del comprensorio.

Il nostro ospedale, è già stato fortemente sacrificato dalle scelte e dai tagli operati nel tempo, più degli altri ospedali della provincia, nonostante ciò ha sempre continuato a mantenere alto il livello in termini di risposta all’utenza e di qualità del servizio. Va ricordato che Grottaglie è il comune più importante della provincia in quanto accoglie un importante polo Aerospaziale, ha un importante polo artigianale ed industriale ceramico, oltre ad essere il più fiorente settore agricolo.

Il consigliere Ciro D’ALÒ

Candidato sindaco alle Primarie per la coalizione GrottaglieON

Facebook Twitter